Matrox DualHead2Go e TripleHead2Go compatibili con Mac

Matrox Graphics ha annunciato che i dispositivi Matrox DualHead2Go e TripleHead2Go sono ora compatibili con i sistemi Mac. DualHead2Go e TripleHead2Go, appartenenti alla nuova linea di prodotto Graphics eXpansion Module (GXM), sono box esterni delle dimensioni di un palmare che vengono connessi esternamente a un notebook o un desktop per consentire agli utenti di collegare due o tre schermi aggiuntivi, avvalendosi di una configurazione multi-schermo.

"La tecnologia Matrox GXM rivoluziona l'uso delle piattaforme Mac, grazie all'elevata trasportabilità ed alla facilità d'uso," afferma Caroline Injoyan, business development manager, Matrox Graphics Inc. "Oggi, gli utenti Mac possono finalmente avvantaggiarsi dell'esperienza multi-monitor Matrox sino ad oggi riservata tradizionalmente al mondo del PC, introducendo semplicemente un modulo GXM nella loro configurazione di sistema."

DualHead2Go abilita funzionalità doppio monitor completamente simmetrica a beneficio dei portatili e desktop Mac, realizzando uno spazio di lavoro ideale per gestire simultaneamente più progetti od applicazioni office. Se si desidera un'area di visualizzazione ancora più ampia, la soluzione è TripleHead2Go che mette a disposizione la configurazione in triplo monitor.
Lo spazio di lavoro esteso su più schermi è un vantaggio irrinunciabile per i professionisti del settore Content Digital Creation, in quanto attraverso più schermi potranno organizzare comodamente menu, barre degli strumenti, timeline di editing e finestre dei progetti, toccando con mano l'incremento di produttività ed efficienza conseguente alla modalità multi-monitor.

I dispositivi Graphics eXpansion Modules (GXM) sono dispositivi esterni di facile installazione. Non è necessario aprire il sistema per inserire componenti o sostituire parti hardware o software: basta collegarli direttamente all'uscita VGA del notebook o del desktop. Il sistema operativo riconosce DualHead2Go e TripleHead2Go come monitor ultra-widescreen che supportano rispettivamente risoluzioni fino a 2560x10241 e 3840x10241. La tecnologia GXM divide questa risoluzione ultra-wide in due o tre risoluzioni standard ed invia le informazioni relative ai monitor connessi. I moduli GXM ampliano le possibilità di visualizzazione dei sistemi Mac, demandando all'hardware ed al software grafico esistente l'accelerazione 2D, 3D e video.

L'elenco dei sistemi compatibili Mac è pubblicato nel sito web Matrox; le risoluzioni massime supportate possono variare a seconda del modello del sistema e della GPU.
Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo http://www.matrox.com/graphics/mac.

Matrox DualHead2Go e TripleHead2Go sono disponibili al prezzo suggerito di vendita di euro 169 (Iva inclusa) ed euro 319 (Iva inclusa) presso i rivenditori autorizzati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome