Marconi prevede un dimezzamento dei profitti così taglia 4000 dipendenti

Le azioni di Marconi Plc sono scese del 53% dopo che il più grande costruttore inglese di dispositivi per la fonia ha dichiarato una diminuzione del 15% nelle vendite. Tale diminuzione, dovuta agli effetti a livello europeo del rallentamento dell’econo …

Le azioni di Marconi Plc sono scese del 53% dopo che il più grande
costruttore inglese di dispositivi per la fonia ha dichiarato una diminuzione
del 15% nelle vendite. Tale diminuzione, dovuta agli effetti a livello europeo
del rallentamento dell'economia statunitense, dimezzerà i profitti di questo
anno fiscale. Tuttavia, guardando al futuro Marconi si mostra ottimista: prevede
infatti che le proprie revenue dovrebbero aumentare quest'anno e che l'Europa,
dove la società fa più della metà del fatturato, mostri segni di ripresa prima
degli Stati Uniti.
In quest'anno fiscale, che si concluderà nel marzo 2002,
il profitto operativo di Marconi sarà inferiore del 50% rispetto all'anno
precedente, in cui la società ha raggiunto i 702 milioni di sterline inglesi. A
fronte di ciò, per limitare i costi Marconi sta pianificando una diminuzione di
4.000 posti di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome