Manager a rischio stress da presentazione

Una ricerca decreta la “pesantezza” del lavoro di presentation.

Parecchi manager oggi lamentano uno stress da presentazione, generato dal troppo tempo che ogni mese dedicano per preparare e realizzare documenti con cui fare relazioni al top level.

Lo si evince da una ricerca realizzata da Zoomerang (su un campione stratificato estratto da un panel che comprende 2 milioni di volontari) per conto di Business Objects che evidenzia che, a fronte di un migliore accesso ai dati rispetto al passato, i manager ora necessitano di soluzioni che li supportino nel presentare le informazioni in modo semplice, veloce e in un formato visivamente accattivante.

Il sondaggio, online, ha coinvolto 382 executive, e ha permesso di verificare che più della metà degli intervistati prepara una o più presentazioni al mese.
Il 36% trova “noioso” dover presentare i dati al consiglio di amministrazione o al top management, mentre il 24% rivela di provare timore tutte le volte che deve preparare una presentazione.

I risultati del sondaggio, in sostanza, rivelano come la preparazione di presentazioni sia una perdita di tempo e uno stress per la maggior parte degli executive.
Gli intervistati ammettono al 45% di impiegare spesso un'ora o più per trasformare i dati contenuti nei fogli Excel in un formato adatto per una riunione o una presentazione. Un ulteriore 34% afferma di aver trascorso una notte intera per una presentazione importante.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome