Madge lancia lo switching Layer 3 per il Token Ring e novita video

Madge conferma ancora una volta il proprio impegno nel supporto e nello sviluppo della tecnologia Token Ring. Ultima novità è Tls (Third Layer Services), un modulo per lo chassis del lo switch RingSwitch, che trasforma quest’ultimo in un …

Madge conferma ancora una volta il proprio impegno nel supporto e nello
sviluppo della tecnologia Token Ring.
Ultima novità è Tls (Third Layer Services), un modulo per lo chassis del
lo
switch RingSwitch, che trasforma quest'ultimo in un routing switch in grado
di instradare i pacchetti Ip sulle subnet della rete, siano esse Token
Ring, Hstr (High Speed Token Ring), Ethernet, Fddi o Atm. In parole povere,
Tls è, a tutti gli effetti, un router Ip e sostituisce il router che molte
organizzazioni sono costrette a installare esternamente rispetto allo
switch o all'hub centrale Token Ring. Il vantaggio sta soprattutto nella
scalabilità, maggiore a un router tradizionale, il quale, per contro,
offre, normalmente, connessioni Wan in più.
Ma le attività della società europea non si fermano qui. Oltre al recent
e
lancio di una divisione dedicata ai servizi (
x-link
Madge diventa service provider; 004; A; 14-05-1999
x-fine-link
), Madge ha nel paniere novità per il settore della videoconferenza. Più
precisamente, la società fondata da Robert Madge ha siglato un accordo
paneuropeo con la divisione broadcasting e videocommunications di Sony. In
base all'intesa, le due società avvieranno azioni di marketing congiunto,
integreranno i listini e condivideranno i canali di vendita.
Oltre a ciò, con lo stesso scopo di dare un impulso al mercato, Madge ha
lanciato il kit Video in a Box, una soluzione plug and play di
videoconferenza che contiene: il Lan Video Gateway, quattro unità codec
H.323 (per Ip) e una H.320 (per Isdn) da collegare ai desktop. Il Lan Video
Gateway, sinora disponibile per reti Ethernet e ora anche in versione Token
Ring, è un dispositivo che permette l'integrazione Lan-Wan nella
realizzazione di quella che Madge definisce una vera e propria rete per la
videoconferenza, Rete che può essere scalabile, grazie all'impilabilità
del
gateway.
Quello del video è un mercato in espansione in Italia, tanto che la filial
e
della società ha recentemente nominato Gabriele Faggioni responsabile di
questo settore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here