Home Hardware Client MacBook Air, raddoppiano storage e prestazioni ma il design non si tocca

MacBook Air, raddoppiano storage e prestazioni ma il design non si tocca

Il design è ormai iconico e quindi non si cambia, ma molto del resto è stato rinnovato. Parliamo del MacBook Air di Apple che nella versione 2020 sfoggia una Magic Keyboard tutta nuova, una Cpu con prestazioni raddoppiate rispetto al modello precedente e offre il doppio dello spazio di archiviazione.

Per la prima volta con processori quad-core, MacBook Air risulta ancora più veloce nelle attività di tutti giorni, come organizzare foto, creare presentazioni e montare video. Usa Cpu Intel Core di decima generazione, fino a Core i7 a 1,2GHz con Turbo Boost fino a 3,8GHz. E grazie alla GPU Intel Iris Plus Graphics, MacBook Air raggiunge prestazioni grafiche fino all’80% più veloci.

Ora MacBook Air ha la nuova Magic Keyboard, introdotta per la prima volta sul MacBook Pro 16″. I tasti con meccanismo a forbice ridisegnato ed escursione di 1 mm sono comodi e stabili, e i tasti freccia disposti a T capovolta sono più facili da trovare anche senza guardare la tastiera.

MacBook Air ha un guscio unibody dalle linee inconfondibili fatto al 100% di alluminio riciclato ed è disponibile in tre colori: oro, argento e grigio siderale. Il display Retina da 13″ racchiude oltre 4 milioni di pixel e supporta milioni di colori.

MacBook Air 2020

Raddoppia lo spazio di archiviazione

Nella configurazione di base, ora MacBook Air offre 256 GB di archiviazione: il doppio rispetto alla generazione precedente. Chi ha bisogno di ancora più spazio può scegliere un’unità SSD fino a 2TB.

MacBook Air dispone del chip Apple T2 Security, la seconda generazione del processore progettato da Apple, che verifica che il software caricato all’avvio del sistema non sia stato manomesso e fornisce la crittografia in tempo reale di tutti i dati archiviati sull’unità SSD. Il chip T2 protegge anche le informazioni del Touch ID: così, quando gli utenti sbloccano il Mac, inseriscono una password online o fanno acquisti sul web, le loro informazioni restano al sicuro.

Tra le altre caratteristiche di rilievo troviamo tre microfoni in array per acquisire la voce in modo più chiaro durante le chiamate FaceTime, Porte Thunderbolt 3 che supportano trasferimento dati, ricarica e uscita video su un unico connettore, supporto per un monitor esterno fino a 6K e altoparlanti evoluti per un ampio suono stereo dalla resa avvolgente.

Con prezzi a partire da 1.229 euro, il nuovo MacBook Air può essere ordinato da oggi, ma sarà disponibile a partire dalla prossima settimana.

Più storage anche per il Mac mini

Apple ha anche attualizzato un po’ il suo Mac mini raddoppiandone lo spazio di archiviazione. La configurazione base, che costa 949 euro, ha ora di serie un’unità da 256 GB, mentre la versione da 1.299 euro include 512 GB di archiviazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php