Ma cosa hanno comperato le famiglie lo scorso anno?

Al di là dei propositi per l’anno in corso, Findomestic ha voluto anche fare il punto sull’andamento dei consumi in tecnologie informatiche da parte delle famiglie italiane durante il 2003. Le lievi variazioni rilevate da un anno all’altro sping …

Al di là dei propositi per l'anno in corso, Findomestic ha voluto
anche fare il punto sull'andamento dei consumi in tecnologie informatiche
da parte delle famiglie italiane durante il 2003. Le lievi variazioni rilevate
da un anno all'altro spingono l'Osservatorio a lanciare un piccolo
segnale di ottimismo per personal computer, stampanti, monitor e scanner che
per fine 2003 confermano il risultato 2002 con un giro di affari di 4.209 milioni
di euro contro i precedenti 4.211.
Con 2.960 milioni di euro i pc diminuiscono del 2,2% in quantità, mentre
aumentano i prezzi dell'1,4% e mettono a segno un saldo negativo dello
0,8% in valore.
Le stampanti chiudono a 602 milioni di euro con una leggera diminuzione in quantità

(-0,4%), un aumento dei prezzi (+2,6%) e del valore (+2,2%), i monitor mettono
a segno un +4,2% in quantità, -1,6% per quanto riguarda i prezzi e una
crescita del 2,6% in valore.
Male invece gli scanner che chiudono con un vistoso calo del 6,8% per le quantità,
un saldo positivo del 3,7% per i prezzi e una diminuzione del 3,3% per il valore.
L'osservatorio conferma il successo dei notebook e stima un rallentamento
della domanda che ha interessato soprattutto le imprese e la Pubblica amministrazione.

La domanda delle famiglie, invece, vale il 26,9 per cento del totale dell'office
equipment contro il 26,6 per cento dell'anno precedente.
Dati positivi anche per la fotografia digitale, che si conferma elemento trainante
del settore della fotografia. Il mercato vale 279 milioni di euro contro i 203
del 2002, da confrontare con i 124 milioni di euro delle macchine fotografiche
tradizionali. Un boom che si osserva sia in termini di vendite per negozio,
sia per l'espansione della distribuzione: il 46% di negozi in più
rispetto al 2002 tratta fotocamere digitali. La scelta si indirizza sempre di
più verso i prodotti ad alta risoluzione fra i 3 e i 4 milioni di pixel.
In questo segmento, infatti, le vendite sono triplicate rispetto al 2002.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here