L’utilizzo del wireless si fa promettente

Stando a uno studio condotto dalla società di ricerca Yankee Group, entro il 2006, negli Usa, l’utilizzo di servizi wireless potrebbe raddoppiare i livelli registrati nel 2001

17 settembre 2002 Cresce l'uso del
telefono cellulare e con esso quello dei servizi wireless. Tanto che questi ultimi, secondo
uno studio condotto da Yankee Group, negli Stati Uniti, entro i prossimi quattro
anni potrebbero raddoppiare i livelli registrati nel 2001.
Tradotto in altri numeri, i minuti di collegamento mensile degli abbonati a un
servizio 'senza fili' passeranno dai 356 registrati alla fine dello scorso anno
ai 641 previsti entro il 2006. Inoltre, sempre secondo il parere degli analisti
di Yankee Group, entro il 2006 il numero degli abbonati ai servizi wireless
d'Oltreoceano aumenterà di circa 200 milioni, e il 70% dei collegamenti
avverrà dal proprio telefono cellulare. A favorire il fenomeno, la riduzione dei
costi per i servizi di questo genere, del tutto simili a quelli della telefonia
fissa, ma che contrariamente a questa non vincolano a nessun luogo fisico
il collegamento.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here