L’utile Marconi e superiore alle stime degli analisti

Marconi Plc, il gruppo britannico specializzato in sistemi di telecomunicazioni, ha annunciato in settimana un utile operativo in aumento del 7%, oltre le previsioni degli analisti finanziari. Prima degli oneri straordinari e dell’ammortamento, il prim …

Marconi Plc, il gruppo britannico specializzato in sistemi di
telecomunicazioni, ha annunciato in settimana un utile operativo in
aumento del 7%, oltre le previsioni degli analisti finanziari. Prima
degli oneri straordinari e dell'ammortamento, il primo semestre
dell'anno fiscale in corso dovrebbe concludersi con un utile presunto
di 320 milioni di sterline (circa 529 milioni di euro) contro i 299
milioni dell'anno precedente. Le previsioni degli analisti parlavano
di un utile compreso tra i 300 e i 315 milioni di sterline. Tenendo
conto degli oneri straordinari, il risultato operativo è invece
negativo, con una perdita di 51 milioni, comunque ridotta rispetto ai
214 persi nello stesso periodo di un anno fa. Prima delle tasse, la
perdita comprensiva di tutte le voci straordinarie è pari esattamente
a 55 milioni di sterline contro 253 milioni dello scorso anno. I
fatturati sono in linea con le aspettative, a 3,2 miliardi di
sterline, con un aumento del 26% (rispetto ai 2,53 del periodo
precedente).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here