L’UPS dentro al computer

Elettrodata lancia PowerUP, gruppo di continuità già integrato all’interno del case del dektop o del server

Un PC con al suo interno un gruppo di continuità: ecco ciò che è
possibile realizzare con PowerUp, un UPS talmente piccolo che è
in grado di essere contenuto dentro il case
di un desktop o di un server.

PowerUp è il frutto della collaborazione tra Elettrodata e OnLite,
società del gruppo focalizzata nella produzione di UPS.

Dal punto di vista tecnico si tratta di un gruppo di continuità che
integra un alimentatore di switching ATX, in grado di effettuare
un'unica conversione della corrente da alternata a continua, aumentando
- così recita l'azienda - l'efficienza energetica rispetto
a un tradizionale UPS a doppia conversione.

Questa soluzione permette l'utilizzo contemporaneo della corrente continua
erogata dal convertitore e dalle batterie. Grazie a un compensatore automatico
le diverse tensioni vengono bilanciate per fornire una tensione stabile utile
al funzionamento di tutte le componenti elettroniche del PC.

I modelli disponibili partono da una potenza di 250 watt per arrivare
a 460 watt
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here