Lucent: in vendita le fibre ottiche

Lucent Technologies intenderebbe disfarsi della divisione Fibre Ottiche, mettendola in vendita fra un paio di settimane. L’unità produttiva, con un fatturato di 2 miliardi di dollari nel 2000 e un tasso di crescita del 60%, è il gioiello …

Lucent Technologies intenderebbe disfarsi della divisione Fibre
Ottiche, mettendola in vendita fra un paio di settimane. L'unità
produttiva, con un fatturato di 2 miliardi di dollari nel 2000 e un
tasso di crescita del 60%, è il gioiello più prezioso di Lucent. Un
portavoce dell'azienda, per il momento, si è rifiutato di commentare
le indiscrezioni.
Non è chiaro quanto dovrebbe fruttare l'operazione: alcuni analisti
parlano di 8 miliardi di dollari, mentre altri sono più cauti e
prevedono che il prezzo finale non si allontanerà dai 4 miliardi di
dollari.
La vendita sembrerebbe essere l'unica soluzione per Lucent e si
inserisce anche nella strategia del Ceo, Henry Schacht, che intende
pilotare la compagnia verso i sistemi wireless di prossima
generazione, abbandonando l'attuale differenziazione di produzioni.
D'altra parte il mercato dei cavi a fibra ottica rimane molto
appetibile: Corning, azienda leader in questo settore, funziona a
pieni ritmi e pensa di incrementare la capacità produttiva dell'85%
nei prossimi tre anni.
A Lucent potrebbe essere interessata la rivale francese Alcatel e la
stessa Corning, che però potrebbe, in caso di acquisto, avere dei
problemi con la legge antitrust statunitense: controllerebbe,
infatti, più del 75% del mercato. Jim Flaws dell'ufficio finanziario
di Corning non ha voluto fare commenti su un possibile acquisto.
Lucent sta, inoltre, scorporando Agere Microelectronics: i 370
milioni di azioni della divisione dovrebbero valere dai 16 ai 19
dollari ciascuna, portando nelle casse della società circa 6,5
milioni di dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here