Lucent cede le fibre ottiche

Probabile acquirente sembra essere la nipponica Furukawa Electric, ma non é esclusa la possibilità di intervento di Alcatel o di Pirelli all’ultimo minuto

Che il mercato degli apparati di telecomunicazioni stia attraversando un periodo di crisi che ha coinvolto diverse aziende del settore, da quelle di dimensioni più contenute, ai colossi, é un fenomeno che stiamo osservando da diverso tempo, prbabilmente a causa di un eccessivo abbassamento dei prezzi. Ma, a quanto pare, Lucent sta soffrendo forse più di altre aziende al punto da mettere in vendita il settore che produce la fibra ottica, conseguenza della probabile perdita che si preannuncia anche per la chiusura dell'ultimo trimestre e della necessità di risorse liquide per completare lo spin-off del settore aziendale che si occupa di componennti ottici (Agere Systems). Il tutto entra, come sempre, in un quadro di ristrutturazione, basato sul taglio di risorse umane e settori non produttivi, nonché di spin-off di attività non considerate strategiche per la mission aziendale. Per quanto rigurada l'area delle fibre ottiche, il più probabile acquirente sembra essere la nipponica Furukawa Elettric (2.75 bilioni di dollari), ma non é esclusa la possibilità di intervento di Alcatel o di Pirelli all'ultimo minuto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome