Lo storage di Bell Micro più ricco con Hp

Il distributore ha firmato un accordo per la commercializzazione dei principali prodotti per lo storage del vendor, per i quali si struttura con tutta una serie di servizi a supporto

Hp e Bell Micro collaborano già da tempo, essendo legati da accordi “storici” in molti Paesi. Tranne in Italia.
Oggi anche la filiale nostrana del distributore americano si uniforma e può annoverare Hp tra i brand a listino.

"Lo riteniamo un riconoscimento della validità del lavoro svolto localmente - commenta Marco Malafante, country manager di Bell Micro Italia -. Se in molte country all’estero Bell Micro è frutto di acquisizioni, qui in Italia è una vera e propria start up, e i contatti sono stati costruiti, pur con il supporto interazionale, uno a uno con i vari brand. Il fatto che Hp ci riconosca come distributore per la loro offerta storage e servizi, ci motiva in maniera particolare e premia la nostra capacità di fornire supporto a valore al canale su una proposizione che va a complementarsi perfettamente con il resto del nostro portfolio d’offerta".

Il distributore è già pronto a supportare l’offerta con una serie di servizi a supporto, dalla consulenza pre e post vendita, all’assistenza tecnica, puntando inoltre su formazione e finanziamenti.

"L’accordo ci consente di ribadire la nostra vocazione di distributore a valore - conclude Malafante -, e di come possiamo aiutare i nostri dealer ad aggiungere, loro stessi, valore presso i propri clienti. In particolare, per quanto riguarda Hp, per il mese di settembre sarà pronto un minisito, accessibile dalla nostra home page, interamente dedicato a questa nuova area della nostra offerta".

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here