Lo scudo della Nato

Non si passa nelle Wan del patto atlantico

Le basi Nato situate negli Usa ora si proteggono, dal punto di vista informatico, con un'architettura basata sulla soluzione di Juniper Networks, Intrusion Detection & Prevention (Idp).


L'installazione, effettuata da Telindus Belgio in qualità di, capococommessa del contratto con la Nato C3 Agency, comprende una serie di piattaforme Idp 200 e Idp 600 per proteggere la connettività verso le reti Wan.


Rilevano automaticamente ogni attività sospetta e scartare i pacchetti pericolosi prima che penetrino in rete e danneggiare le risorse presenti.


Le piattaforme Idp sono anche impiegate per implementare una strategia di sicurezza basata su honeypot.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here