L’Italia è sotto la media dell’export europeo

Secondo un sondaggio online di Seat Pagine Gialle su 3438 imprese europee, il 37% del loro fatturato proviene dalle esportazioni

Export, internet e manifatturiero: secondo un recente sondaggio online realizzato da Seat Pagine Gialle, le aziende europee sono sempre più avviate sulla strada delle esportazioni. La ricerca riguarda un campione di 3438 imprese, integrando i risultati con le consultazioni del sito europages.com (motore di ricerca di beni e servizi b2b).

Export e fatturato
La Germania registra la più alta percentuale di società esportatrici con il 70%, mentre l'Italia registra quella più bassa con il 61% (la media europea è del 65%). Il 37% del fatturato delle aziende partecipanti al sondaggio proviene dalle attività export; oltre la metà del campione, inoltre, prevede un aumento di questa quota. L'Italia e la Germania segnano le percentuali più elevate per quanto riguarda l'esportazione verso i paesi dell'area allargata dell'Ue, rispettivamente con il 51% e il 59%.

I punti di forza dei vari paesi
Il nostro paese, per emergere nel panorama degli scambi commerciali, punta maggiormente su qualità e competenza (come dichiara il 65% delle imprese intervistate), mentre i tedeschi affidano il loro successo anche all'unicità del prodotto e gli spagnoli sui prezzi più competitivi. Internet è il mezzo di comunicazione preferito (58% delle Pmi del campione) per promuovere i propri prodotti. Le aziende italiane sono rinomate soprattutto per i prodotti tipici: pelletteria e calzature, tessile e abbigliamento, oltre che per metallurgia, lavorazione dei metalli e costruzioni meccaniche.

Dai dati di Seat Pagine Gialle sugli operatori economici italiani che hanno dichiarato di avere attività export, risulta che la Lombardia è la regione dominante con 34788 imprese, seguita dal Veneto e dall'Emilia Romagna. Il Friuli è la regione che esporta maggiormente verso i paesi extra Ue, davanti a Toscana, Marche e Lazio. Il settore manifatturiero è quello trainante, seguito da commercio all'ingrosso e logistica.

DATI DI DETTAGLIO PER REGIONI

Totale operatori con attività di export Quota operatori export UE Quota operatori export Extra UE Quota operatori export totale
Lombardia 34.788 28% 13% 59%
Veneto 16.592 29% 14% 57%
Emilia Romagna 13.675 30% 12% 59%
Toscana 11.781 26% 16% 57%
Piemonte 10.496 33% 11% 56%


DATI DI DETTAGLIO PER SETTORE

Totale operatori con attività di export % su totale operatori
economici
esporatori

Quota operatori export UE
Quota operatori export Extra UE Quota operatori export totale
Manifattura 60.386 23% 28% 11% 61%
Commercio all'ingrosso 25.603 14% 31% 15% 54%
Logistica 6.281 12% 32% 15% 52%
Editoria 2.550 8% 40% 12% 49%
Communication high tech 2.748 7% 37% 13% 50%

Fonte: Seat Pagine Gialle

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here