L’Ip privata di Campari

Il responsabile It, Roberto Gollin, ha puntato su una rete gestita da Verizon.

Per supportare la centralizzazione delle proprie applicazioni business-critical e la gestione della rete di comunicazioni Ip Gruppo Campari (che ha 1.500 addetti) utilizza i servizi e le infrastrutture di Verizon Business.

Il produttore di bevande alcoliche, la cui gestione It è in mano a Roberto Gollin, in qualità di Group Information Management Director, ha implementato una rete Private Ip interamente gestita per consentire alle proprie sedi operative in Asia, Europa, America Latina, Sud Africa e Stati Uniti di comunicare.

La soluzione è completata da un servizio utilizzato per fornire ampiezza di banda garantita a tutti gli utenti, e da uno di co-location, per il back-up delle apparecchiature cruciali per il business.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here