Linux real time, Novell lo fa

Integrato SuSe Linux con estensioni per i processi in tempo reale.

Ruolo del sistema operativo è di regolare l'accesso alle risorse comuni di un sistema di elaborazione, allocandole ai diversi processi da eseguire, secondo date regole.
Pertanto, i sistemi operativi classici utilizzano criteri studiati per ottimizzare lo sfruttamento delle risorse e massimizzare l'efficienza dei processi.


Quello primario dei sistemi operativi cosiddetti real time, invece, è di rispettare precisi vincoli temporali nell'esecuzione dei processi, risultato ottenibile con interventi sull'architettura dell'Os.


Per implementare sistemi operativi real time, quindi, si deve guardare alla schedulazione dei processi (come può essere, per esempio, il metodo Fifo, first in first out), con meccanismi di assegnazione delle priorità, sia statici, sia dinamici, e anche per evitarne l'inversione (si parla, accademicamente, di priorità inheritance, ceiling, stack resourse policy).


Questo è il quadro in cui si inserisce l'iniziativa presa da Novell, per far diventare SuSe Linux un Os anche real time e che consiste nel rilascio delle Concurrent Real Time Extension, realizzate con il contributo della società americana Concurrent.
Le estensioni consentono un tempo di risposta operativo di processo inferiore ai 30 microsecondi.


SuSe in real time sarà inizialmente indirizzato a utenti dei comparti finance, telecom e government per la realizzazione di sistemi embedded.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here