Linux: è l’ora della multimedialità

Photoshop e iTunes in cima alla classifica dei desiderata compilata dagli utenti Linux, secondo una indagine lanciata da Novell.

Photoshop, Dreamweaver, Macromedia Studio, AutoCAD e iTunes: queste sono le
applicazioni che gli utenti Linux vorrebbero disponibili anche per la
piattaforma da loro utilizzata.
E' questo il risultato di una indagine online
condotta a partire da metà gennaio da Novell.
Diecimila risposte in meno di
tre settimane, con risultati poco equivocabili.
In cima alla classifica dei
desiderata tool di progettazione, Web publishing e multimediali.
Segno,
sostiene Novell, che il mondo Linux desktop è maturato e che oggi offre le
applicazioni base un tempo richieste a gran voce.

Interessante la
richiesta di applicazioni grafiche e multimediali, peruna piattaforma che fino a
pochi anni fa con la multimedialità aveva poco a che
fare.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here