Il sistema Wi-Fi mesh Linksys Velop (ne abbiamo parlato qui) è da tempo in vendita anche su Apple Store. La buona notizia è che è in arrivo una nuova versione, più economica, di questo sistema modulare. Con un perfetto tempismo sulla decisione di Apple di dismettere la propria gamma AirPort di router Wi-Fi.

Una versione del sistema Wi-Fi mesh dal prezzo più accessibile, dunque, ma con caratteristiche tecniche leggermente inferiori. Si tratta comunque di un’alternativa che potrebbe rispondere alle esigenze di alcuni utenti. La nuova versione Dual-Band di Linksys Velop era stata annunciata a inizio anno. È pronta per fare il suo debutto, entro la primavera. O almeno così è negli Stati Uniti, dove i prodotti sono in pre-ordine e se ne conoscono i prezzi. Per l’Europa ancora non sono noti i prezzi e le date di disponibilità. Ma vediamo più da vicino le caratteristiche.

Linksys Velop, Wi-Fi per tutti

Come la gamma maggiore, anche la nuova è un sistema modulare offerta in pacchetti da uno, due o tre nodi. I prezzi negli Stati Uniti vanno dai 130 ai 300 dollari, a seconda del pacchetto scelto. Il sistema Linksys Velop originale è Tri-Band AC2200 867 + 867 + 400 Mbps. Il nuovo è Dual-Band AC1300: 867 + 400 Mbps. I singoli moduli della nuova versione risultano anche leggermente meno alti rispetto ai precedenti, di circa 5 cm.

Linksys VelopRimane il paradigma del sistema mesh modulare. Con Linksys Velop Dual-Band i nodi si connettono tra loro via Ethernet o Wi-Fi. Oppure con una combinazione tra i due sistemi. Inoltre si configurano automaticamente per ottenere la migliore performance e la copertura ottimale. Il produttore assicura che i sistemi Tri-Band e Dual-Band possono essere utilizzati in uno stesso network.

La configurazione dei nodi avviene mediante l’app dedicata, disponibile per iOS e Android. Anche l’app è stata aggiornata per rendere il setup ancora più semplice e sicuro, mediante l’impiego del Bluetooth. A configurazione terminata, l’app può essere utilizzata per la gestione della rete Wi-Fi della casa. Offre infatti utili funzioni quali l’accesso a ospiti, il parental control e altre.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here