Lindows trova l’escamotage

Dopo il divieto di utilizzare il marchio sui mercati del Benelux e in Svezia, la società modifica il proprio nome. In tutta riconoscibilità

19 febbraio 2004 Fatta la legge, trovato l'inganno. O, per lo meno,
l'escamotage.
E dunque, se nel mese di gennaio Lindows ha
ricevuto da parte dei Paesi del Benelux una ingiunzione che le impedisce di
utilizzare i marchi Lindows, LindowsOs e Lindows.com, la scappatoia è
stata subito trovata.
Basta cambiare in Lin---s (si
pronuncia Lindash) il nome e creare un sito ah hoc (www.lin---s.com) destinato in modo specifico a
utenti belgi, olandesi, lussemburghesi e svedesi.
Il tutto, in attesa di
vedere quali saranno le decisioni della corte statunitense che sta in questo
momento valutando la leggitimità dell'istanza presentata da
Microsoft.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here