Lg: un canale per i propri notebook

Per il 2007 parte una campagna reclutamento partner gestita accanto ai distributori

A un canale “proprio” ci sta pensando da un po' di tempo e forse oggi con
la proposizione dei notebook il momento è venuto.

Per cui non stupitevi se Lg busserà alla vostra porta. Di cose da mettere sul tavolo sembra ne abbia. Ma sarà comunque il distributore a tradurre in un go to market adeguato le strategie di questa realtà che a oggi ha avuto molto a che fare con il mondo retail, senza però disdegnare il business (soprattutto in fatto di monitor) del second tier.

In questo senso, Stefano Beschi, direttore commerciale della divisione Isp, ha in animo di lavorare fianco a fianco con i buyer dei distributori non solo per fare adeguati forecast (e risolvere così l'annoso problema della disponibilità dei prodotti), ma anche per selezionare i reseller al top.

A
breve dovremmo quindi capire su quali basi si strutturerà il programma di
canale. Al momento parliamo di prodotti che si concentrano su monitor (le
vendite nel 2006 sono aumentate del 17% e qui in italia pare che il prodotto di
punta siano stati i monitor Tv); l'optical storage (+21% e ora attivi anche in
area Blu Ray) e notebook, appunto, che essendo una nuova proposizione si punta a
fare nel 2007 il 1000% di crescita. Questi ultimi, ovviamente pronti per Vista e
là dove possibile con Intel Duo core Duo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here