L’esperienza di Gruppo Reale Mutua Assicurazioni

Con una particolare attenzione al mercato assicurativo, il Gruppo Reale Mutua opera in Italia e Spagna attraverso la capogruppo e società controllate e collegate. Il Gruppo è attivo anche nel settore immobiliare e in quello dei servizi bancari e finanz …

Con una particolare attenzione al mercato assicurativo, il Gruppo Reale Mutua opera in Italia e Spagna attraverso la capogruppo e società controllate e collegate. Il Gruppo è attivo anche nel settore immobiliare e in quello dei servizi bancari e finanziari. Si trova quindi a dover gestire ambienti eterogenei, anche considerando che in Italia opera tramite un network di 350 agenzie, ognuno con una gestione indipendente. Nel 2004 ha costituito un centro di competenza per l'integrazione dei sistemi It. Si è rivolta, quindi, a Sun Microsystems per creare un'architettura che riducesse il numero di connessioni, centralizzasse lo smistamento dei messaggi e trasferisse i dati secondo un unico standard. «Abbiamo avviato un progetto pilota per ridefinire il portale dei collaboratori - spiega Giuseppe Cuniberto, responsabile sviluppo software del Gruppo Reale Mutua Assicurazioni -. La finalità era di ridurre i tempi per la perizia e la liquidazione di un sinistro. Prima era una procedura espletata manualmente, con invii tramite fax e posta delle pratiche cartacee. Un processo che richiedeva 14 giorni solo per l'invio della comunicazione del perito alla sede centrale. Ora gestiamo tutto via Web: 800 collaboratori possono seguire tutte le pratiche in real time in ogni loro fase. Con Sun abbiamo sviluppato un applicativo Web che mette in comunicazione il sistema legacy e quello peritale, considerando che il primo è attivo con orario di ufficio, il secondo 24 ore su 24». Il sistema è stato attivato a marzo 2006 e finora sono stati abilitati all'utilizzo 800 collaboratori esterni, 200 utenti della sede, sono stati smistati 6.000 messaggi al giorno, evase le pratiche di 100.000 sinistri, per un totale di 40 milioni di euro liquidati. Il ritorno sull'investimento è previsto per il primo semestre del 2007. Reale Mutua Assicurazioni è stata la prima compagnia ad aver gestito una pratica di sinistro in 24 ore. «Il costo dei periti è salito leggermente - conclude Cuniberto - ma è normale visto che fanno tutto loro via Web. In futuro contiamo di creare un'anagrafica unica centralizzata, di centralizzare anche la contabilità e di sostituire le attuali soluzioni per il front office

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome