Leonardo.it nasce con due milioni di utenti unici

Il portale di Eutelia riunisce un network di siti verticali che gli garantisce una forte audience di partenza. In regalo una mail da due Gb

Il portale è nuovo ma ha già un paio di milioni di utenti unici. Il miracolo di fare concorrenza a Virgilio e Libero con
un indirizzo, www.leonardo.it, che ancora nessuno conosce e che dovrebbe andare online
in giornata è di Eutelia , società di telecomunicazioni. Nata
dalla fusione di Plug It ed Edisontel
, Eutelia ha dato vita a
leonardo.it, sito consumer che entro un paio d'anni vuole diventare uno dei
primi tre portali italiani. Obiettivo da raggiungere valorizzando quel network
di siti verticali come telefonino.net, filmup.com o calcio.com che hanno
rinunciato al loro dominio per raggrupparsi sotto l'indirizzo unico di leonardo.


“Da una ricerca effettuata sul pubblico dei portali - spiega uno
degli ideatori di leopardo.it Jacopo Giacomini - abbiamo visto che i servizi
più utilizzati sono mail e ricerca mentre per i contenuti gli utenti
preferiscono i siti verticali”
. Così leonardo.it si è accollato con
Intelia la raccolta pubblicitaria
per il portale coinvolgendo una serie
di partner (come tutti i siti di Nexta) liberi di preoccuparsi di contenuti e
non di business a loro meno congeniali. Il tutto dà vita a un portale che vivrà
di pubblicità e vendita di servizi di Eutelia e al quale saranno reindirizzati
tutti gli utenti che si ostineranno a cliccare sui vecchi indirizzi dei siti che
hanno aderito all'iniziativa.


Da qui arrivano i due milioni di utenti unici iniziali che dovranno crescere
grazie al valore aggiunto fornito da leonardo.it che si cercherà di fare
conoscere anche grazie a una campagna pubblicitaria televisiva di qualche
milione di euro. Una mail da due Gb e che presenta altre
interessanti funzionalità è il primo regalo del portale ai suoi utenti che
potranno spaziare fra una serie di canali abbastanza classici che parlano di
arte, fumetti, calcio, turismo oltre alla consueta sezione di news. Blog e
community sono altri servizi del sito che propone anche un moblog che ospiterà
le foto inviate dai telefoni cellulari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here