L’elettronica di consumo secondo Philips

Tv Lcd, Dvd recorder, player audio/video e le relative docking: questi i prodotti su cui l’azienda punterà nel 2007. Da un accordo con Swarovski in arrivo una nuova linea di chiavette Usb e cuffie per riproduttori Mp3 per il pubblico femminile

Semplicità, o meglio “Simplicity”, innovazione
tecnologica e grande attenzione alla sostenibilità ambientale. Con una puntatina
nel lusso. Sono queste le linee strategiche che caratterizzeranno il futuro di
Philips nel breve-medio periodo: la società è più che mai intenzionata a far
diventare il proprio marchio sinonimo di eccellenza nel lifestyle. Ma anche
nell'health care, segmento su cui sta puntando molto e da cui si aspetta molto.


Relativamente al settore dell'elettronica di consumo, l'amministratore
delegato della filiale italiana, Ives Di Benedetto ha sottolineato come nel
nostro Paese sia attualmente governato da un andamento dei prezzi davvero folle,
in cui i cali percentuali anno su anno hanno raggiunto cifre record, soprattutto
sul fronte dei Tv Lcd, e questo sta pesantemente condizionando il mercato: in
Italia, infatti, la crescita nel 2006 è stata di circa il 2% in valore contro
una media europea del 7%. Se però da una parte i margini sono sempre più
ridotti, dall'altra si è sviluppata una forte focalizzazione sul brand e sempre
meno i clienti si indirizzano su prodotti no brand.
Di Benedetto ha però
sottolineato che nella seconda metà dell'anno è previsto un sostanziale
rallentamento nel calo dei prezzi dei Tv, se non addirittura un piccolo rincaro,
perché la domanda di pannelli Lcd sta superando l'offerta e non è previsto alcun
aumento nella produzione né la costruzione di nuove fabbriche.


Ma quali prodotti di elettronica di consumo comprano oggi gli italiani?
Secondo i dati mostrati da Di Benedetto, frutto di uno studio Gfk, si potrebbe
dire essenzialmente quattro tipi di prodotti: televisori a schermo piatto,
lettori di file audio, registratori di Dvd e dockstation su cui collegare i
predetti player audio. I restanti prodotti mostrano praticamente tutte
diminuzioni più o meno rilevanti.


Ed è ovviamente soprattutto sui quattro segmenti che
“tirano” che Philips indende focalizzare l'attenzione, proponendo nuove e ricche
gamme di prodotti, nel tentativo di soddisfare le più disparate esigenze. Sul
versante Tv, nella dozzina di nuovi modelli previsti, a farla da padrone saranno
la nuova versione della tecnologia Ambilight (già oggi circa il 35% degli
acquirenti Philips sceglie un televisore contornato da una luce che cambia
colore in funzione delle immagini visualizzate). A questa si aggiungerà
l'equivalente audio Ambisound, ossia un sistema home theater di diffusori 2.1 in
grado di riprodurre una sensazione sonora come quella di un 5.1. “L'esperienza”
visiva sarà ulteriormente migliorata dal sistema di trattamento delle immagini
Perfect Pixel Hd Engine.


Pur avendo una consistente gamma di riproduttori Mp3 (quattro per il solo
audio e otto con anche capacità video), per le sue docking station Philips
punterà essenzialmente alla compatibilità con il player per eccellenza: infatti
potranno tutte ospitare l'iPod Apple. Sul versante dei Dvd Recorder, si
evidenziano invece la presenza di hard disk sino a 500 GB e della funzione Movie
Enhancer, che durante la visione di programmi registrati permetterà di saltare
gli inserti pubblicitari.


Un cenno anche su un paio di novità nel segmento periferiche per Pc. Sono in
arrivo un hard disk esterno con capacità da 1 TB dotato di interfacce Usb 2.0 e
sAta e un kit audio per i videogiocatori . Quest'ultimo, per rendere più
coinvolgente “l'esperienza” di gioco, include due ventilatori, un dispositivo
vibrante su cui appoggiare i polsi e delle luci sui due satelliti che si
attivano tutti in funzione delle scene di gioco. Per richiamare l'idea
dell'Ambilight dei televisori, questo sistema audio per Pc si chiama amBx.


Si parlava anche di lusso. Philips ha siglato un accordo con Swarovski per la
produzione di chiavette Usb e cuffie per player Mp3 indirizzate a un pubblico
femminile. Caratterizzati da un design decisamente ricercato, questi prodotti
sono stati chiamati Active Crystal e saranno in vendita da agosto presso
retailer selezionati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here