Le vendite aiutano Sap a superare le aspettative

Ottimismo per la casa tedesca sui risultati di chiusura per il 2001.

La più importante softwarehouse europea ha dato un segnale molto positivo annunciando il probabile superamento dei traguardi di fatturato fissati per il 2001, grazie al buon andamento dei prodotti Sap registrato nell'ultimo quarto dell'anno. La notizia ha spinto il titolo Sap verso l'alto, con una crescita del 6% a 157,25 euro. Con una dichiarazione a sorpresa che precede di poco il rilascio definitivo dei dati di bilancio 2001, Sap ha riferito che l'ammontare delle licenze vendute, un chiaro indicatore del volume di prodotti acquistati dai clienti, dovrebbe raggiungere e forse superare la quota del miliardo di euro, con un netto progresso rispetto alle anticipazioni degli analisti finanziari, ferme ad appena 790 milioni di euro. Le stesse stime Sap, non superavano i 780 milioni. La sensazione di alcuni osservatori è che l'incoraggiante risultato sia attribuibile all'aumento di richiesta negli Usa, dove si stanno manifestando i primi, timidi segni di ripresa. Per Sap il mercato nordamericano è fondamentale, ma ultimamente non aveva avuto risultati particolarmente positivi. Nel terzo trimestre, per esempio, i volumi di licenze vendute erano crollati di un terzo, tanto da spingere Sap a una riduzione del 7% di una forza lavoro che negli Usa conta 4.500 persone. Grazie all'inaspettata crescita dei fatturati, Sap pensa di poter chiudere il 2001 con un aumento del 16% del fatturato e un margine operativo lordo del 20%, analogo ai livelli raggiunti nel 2000.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome