Le Tlc italiane ripartono con Youncta

La nuova realtà del gruppo russo Micran si insedia in Brianza e si propone di innovare il settore microwave.

Annunciata a febbraio al Mobile World Congress di Barcellona, Youncta ha iniziato ufficialmente l’operatività in Italia, con sede ad Agrate Brianza dove operano 21 ingegneri italiani dedicati alla R&S, al coordinamento del service e ai servizi di vendita.
Amministratore delegato è Alessandro Greco, direttore vendite Ercole Rovida.

La società nasce nell’ambito di un progetto di Micran, società russa che opera nell’elettronica delle microonde, che intende creare innovativi sistemi di comunicazione wireless e fornire un servizio affidabile e di qualità agli operatori regionali e globali, ai provider di servizi wireless, alle aziende di comunicazione e tecnologia.

E l'Italia rappresenta per Youncta l'ambiente ideale dove poter sviluppare questo progetto.
Nel nostro Paese la disponibilità di competenza ingegneristica è di alto livello e ideale per avviare e sviluppare un progetto che mira a far crescere una start up delle Tlc a livello mondiale.

E non c'è solo il grande interesse per il mercato interno: Youncta considera l'Italia come ponte verso mercati promettenti come l'Africa, il Medio Oriente, l’Est Europa, per poi raggiungere l’Estremo Oriente.

L'azionista Micran ha visto l’opportunità del completamento e della sinergia del proprio portafoglio prodotti con i prodotti Mw derivanti dalle capacità ed esperienze del gruppo di ingegneri italiani che vantano enormi conoscenze e competenze nel campo del radio backhaul Mw.

L'unione di ingegneri russi e italiani, con decine di progetti di successo alle spalle, consente di creare soluzioni innovative e affidabili, per l’applicazione globale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here