Le reti locali wireless non sono al riparo dagli attacchi degli hacker

Alcuni ricercatori della Berkley University hanno sottolineato la presenza di alcuni buchi nella sicurezza delle reti locali wireless. Secondo quanto affermato, è possibile spiare o sferrare eventuali attacchi alle reti basate su trasmissioni a …

Alcuni ricercatori della Berkley University hanno sottolineato la
presenza di alcuni buchi nella sicurezza delle reti locali wireless.
Secondo quanto affermato, è possibile spiare o sferrare eventuali
attacchi alle reti basate su trasmissioni a onde radio 802.11b
passando attraverso un algoritmo di sicurezza noto come Wired
Equivalent Privacy. L'operazione è semplice per i pirati informatici,
che in questo modo possono intercettare e decodificare dati locali.
La notizia arriva proprio nel momento in cui la tecnologia 802.11b
sta riscuotendo i primi successi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here