Le Pmi alla chiamata del VoIP

Le piccole e medie imprese non sarebbero soddisfatte del centralino telefonico tradizionale. L’indagine della società Swyx Solutions.

Swyx Solutions, società tedesca con filiali in diversi paesi europei che sviluppa soluzioni VoIp, ha condotto un'indagine su un campione di oltre 120 piccole e medie imprese europee tesa ad evidenziare quali siano le lamentele più diffuse di chi utilizza un sistema telefonico di tipo tradizionale.

Ne è risultato che il 31% si è lamentato dell'impossibilità di riconoscere l'identità del chiamante prima di rispondere al telefono, il 29% della scomodità di dover digitare il numero telefonico, il 25% è stanco di dover cercare un numero di telefono prima di effettuare una telefonata, il 19% del campione è infastidito dal suono del telefono e il 6% ha timore di commettere qualche errore componendo il numero telefonico.

Secondo la società tedesca questi risultati dimostrano come le Pmi non siano soddisfatte del sistema telefonico tradizionale e che abbiano le idee chiare su cosa vorrebbero eliminare. Magari con l'aiuto del VoIp.

Sempre secondo Swyx, la tendenza sarebbe confermata dal fatto che le vendite dei sistemi tradizionali di tipo Tdm (Time Division Multiplexing), già in calo lo scorso anno, sono ulteriormente calate e sono state sorpassate per la prima volta dalla telefonia su protocollo Ip.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here