Le Coop primo operatore mobile virtuale?

La catena distributiva avrebbe raggiunto un accordo con Telecom Italia

L'indiscrezione arriva dal sito di Panorama. La Coop starebbe per entrare
nella telefonia mobile, grazie a un accordo con il gruppo Telecom Italia. In
questo modo la catena distributiva diventerebbe il primo operatore virtuale in
Italia così come già succede in Francia per Auchan e Carrefour. L'ingresso di
Coop dovrebbe però essere preceduto dalla regolamentazione della figura
dell'operatore mobile virtuale che al momento non è prevista.



Di recente Corrado Calabrò
, garante delle comunicazioni, nella sua relazione annuale al Parlamento aveva sollecitato un intervento in questo senso “Nella telefonia mobile - ha spiegato il garante - l'introduzione di forme di competizione basate sui servizi, ossia l'avvento dei cosiddetti operatori virtuali, può accelerare la discesa dei prezzi finali. È questo un processo che deve essere guidato dal mercato, ma, anche in seguito a quanto indicato dalla Commissione europea sul finire del 2005, l'Autorità sta monitorando lo stato degli accordi raggiunti per verificare se i quattro gestori mobili siano effettivamente intenzionati a porre in essere comportamenti virtuosi e concludenti. Qualora nei prossimi mesi non si dovessero registrare significativi avanzamenti al riguardo, l'Autorità non potrà non prendere in considerazione misure regolamentari, ancorché queste siano una extrema ratio in un mercato competitivo come quello mobile”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome