Le Camere di commercio vogliono far crescere le startup italiane all’estero

mondo sostenibilità mani estero startup

Nell’ambito delle misure messe in atto dal Governo per la promozione dell’autoimprenditorialità innovativa, anche attraverso il sostegno alle startup, nasce il progetto pilota InnovAzione – Assistenza allo Sviluppo Internazionale di startup italiane innovative. Si tratta di un'iniziativa realizzata da Assocamerestero e dalle Camere di Commercio italiane all’estero in collaborazione con Ice per la promozione l’internazionalizzazione delle imprese italiane e con il supporto finanziario del Ministero dello Sviluppo Economico.

In relazione a tale progetto, Assocamerestero ha pubblicato un bando rivolto a tutti gli acceleratori di startup, che possono partecipare candidando quelle realtà che stiano partecipando o abbiamo partecipato al loro programma e che ritengono maggiormente in linea con gli obiettivi del progetto. Fra tutte le candidature pervenute saranno selezionate 20 startup da inserire in un percorso di collegamento e apertura al mercato estero.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire, entro il giorno 26 febbraio 2016 e andranno inviata tramite raccomandata del servizio delle Poste Italiane, oppure mediante agenzia di recapito autorizzata indirizzata a: Assocamerestero – Associazione delle Camere di Commercio Italiane all’Estero, Via Sardegna, 17 – 00187 Roma. Sulla busta andrà indicata la dicitura “Progetto InnovAzione”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here