Le aziende europee spenderanno in informatica piu di quelle americane

Il budget dell’informatica professionale in Europa dovrebbe crescere del 13% nel 2001, contro il più modesto aumento del 5% che si registrerà negli Stati Uniti. Lo afferma un rapporto siglato Merrill Lynch appena reso noto dalla grande ba …

Il budget dell'informatica professionale in Europa dovrebbe crescere
del 13% nel 2001, contro il più modesto aumento del 5% che si
registrerà negli Stati Uniti. Lo afferma un rapporto siglato Merrill
Lynch appena reso noto dalla grande banca di investimento. Il
rapporto descrive un inedito rapporto di forza delle aziende europee
su quelle americane. Secondo l'autore, Steven Milunovich, se i
bilanci di spesa si sono mantenuti su livelli di crescita pressoché
costanti in Europa, negli Usa risulterebbe un rallentamento dei tassi
di crescita pari ad almeno il 50%. L'indagine, effettuata
coinvolgendo i chief information officer di 50 aziende americane e 20
europee, ha evidenziato che questo gap potrebbe addirittura
allargarsi ulteriormente. "Un terzo delle aziende contattate non si è
neppure preoccupato di valutare l'impatto del rallentamento della
crescita economica nelle loro previsioni di spesa", scrive
Milunovich. La riduzione dei fondi accantonati non colpisce però in
modo uniforme tutte le voci di spesa. Secondo Merrill Lynch gli IT
manager prevedono per esempio di mantenere gli stessi livelli di
investimento in risorse umane, il capitolo più importante dei bilanci
di informatica aziendale. E per quanto riguarda le tecnologie di
Internet, gli investimenti sono quasi raddoppiati negli ultimi 12
mesi. I segmenti più gettonati? "Palmari, storage e tecnologie
wireless, mentre mainframe, software di business intelligence e
servizi consulenziali sembrano i più deboli", sostiene Milunovich.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here