Lavoro di squadra per Siebel e Ibm

Le due società stanno collaborando per creare un ponte tra Uan e WebSphere.

8 ottobre 2003Siebel System e Ibm hanno annunciato una cooperazione al fine di rendere possibile l'interoperabilità tra i rispettivi software Universal Application Network e WebSphere Integration Platform.

Uan definisce i processi di business in ambito Crm, mentre i server di WebSphere coordinano i diversi processi e oggetti dell'integrazione.

A detta delle società, la combinazione Uan/WebSphere doterà gli integratori di sistema di un tool in grado di permettere una graduale transizione della release 6 alla 7 di Siebel.

Le due compagnie precisano che, comunque, nulla cambierà per i customer e i partner di canale che potranno continuare ad acquistare Uan da Siebel e WebSphere da Ibm.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here