Larry Ellison sempre interessato a Apple?

Se ne era parlato già in gennaio e ora l’argomento torna d’attualità. Larry Ellison, presidente di Oracle, ha di nuovo affermato di essere pronto a correre in soccorso (finaziario, s’intende) della sofferente Apple. Al San Jose Mercury Ne …

Se ne era parlato già in gennaio e ora l'argomento torna d'attualità.
Larry Ellison, presidente di Oracle, ha di nuovo affermato di essere pronto
a correre in soccorso (finaziario, s'intende) della sofferente Apple. Al
San Jose Mercury News, quotidiano della California, anzi, l'eccentrico
manager ha dichiarato di aver già iniziato a mettere insieme un gruppo di
investitori e di essere in fase di valutazione dell'acquisto della quota di
maggioranza. Secondo il giornale citato, Ellison, che è buon amico del
co-fondatore e "figliol prodigo" Steve Jobs, vorrebbe rimuovere Gilbert
Amelio dalla sua poltrona di presidente e vorrebbe lui stesso, assieme a
Jobs, sedere nel consiglio di amministrazione. L'operazione, in ogni caso,
riguarderebbe Ellison come privato investitore e in nessun caso
coinvolgerebbe Oracle. Gli analisti hanno analizzato freddamente queste
nuoveindiscrezioni, diffidando di un battage assai inusuale in questo
genere di situazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here