L’alternativa ProCurve

Come la divisione networking di Hp ha in mente di “insidiare” Cisco.

ProCurve, la divisione networking di Hp, ha annunciato una strategia per fornire soluzioni in grado di creare reti che si adattano dinamicamente alle mutevoli esigenze degli utenti, e quindi alla loro organizzazione e alle applicazioni in uso.

Si tratta di seguire una tendenza, comune ad altre società, Cisco per prima, che vuole affermare i principi della sicurezza e semplicità d'uso della rete aziendale, conseguenza di una gestibilità a priori.

In soldoni, ciò significa che la divisione di Hp si concentrerà maggiormente sul software, che, appunto, è un facilitatore della gestibilità.

Non che l'aspetto hardware del networking sia trascurato e trascurabile: la società ha recentemente superato Nortel nella classifica mondiale di numero di porte rilasciate e si è collocata al secondo posto, proprio dietro a Cisco.

Ma per rivaleggiare "da pari" con il colosso del nerworking ci vuole di più.

Per tentare di raggiungere l'obiettivo le idee del direttore della divisione di Hp, John McHugh, sono sostanzialmente riassumibili nel miglioramento delle capacità di management, in accordo con la strategia, già in essere, Adaptive Networks, e nel progresso in materia di funzioni di sicurezza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here