L’alleanza Nec-Hitachi per le memorie ha cambiato nome in ‘Elpida’

L’alleanza Dram tra Nec e Hitachi sarà, da ora in poi, conosciuta come Elpida Memory Inc. I due giganti giapponesi hanno, inoltre, annunciato che la società a capitale misto ha già completato lo sviluppo dei propri primi prodotti, …

L'alleanza Dram tra Nec e Hitachi sarà, da ora in poi, conosciuta
come Elpida Memory Inc. I due giganti giapponesi hanno, inoltre,
annunciato che la società a capitale misto ha già completato lo
sviluppo dei propri primi prodotti, utilizzando gli standard di
progetto a 0.13-micron, per creare un modulo di memoria da 256 Mbit
realizzato in un formato che è la metà di quello degli altri moduli
Dram con tecnologia a 0.18-micron. Verso la fine del 1999, Nec e
Hitachi avevano reso noti i programmi per realizzare un'azienda
comune per la produzione di Dram, che inizialmente era stata
battezzata Nec-Hitachi Memory Elpida ha dichiarato che progetta
d'iniziare a distribuire i primi campioni dei moduli Dram a
0.13-micron nel primo trimestre del prossimo anno. La produzione in
massa inizierà alcuni mesi più tardi, presumibilmente in primavera,
ed entro il dicembre 2001, la società pianifica di produrre cinque
milioni di circuiti integrati da 256-Mbit al mese usando la
tecnologia a 0.13-micron. I due soci hanno dichiarato di aver scelto
Elpida come nome ufficiale dell'impresa per dare risalto "alla
passione per l'eccellenza nell'innovazione e nell'affidabilità"
.
Il nome prende infatti spunto dalla parola greca "elpis", che
significa "aspettativa".
Secondo Nec e Hitachi, il nuovo circuito integrato di memoria
dell'impresa sarà disponibile come SDRAM e come DDR SDRAM. I
funzionari di Elpida hanno detto che i nuovi 0.13-micron DRAMs sono
stati sviluppati per realizzare la resistenza del basso-metallo per
l'alto funzionamento di velocità e i circuiti integrati impiegano una
struttura emisferica per le cellule di memoria compatte. Elpida ha
detto che sta sviluppando anche l'altra più alta densità SDRAM e
circuiti integrati di DDR, come le memorie basate su Rambus. Gli
obiettivi dell' azienda sono soprattutto i pc, le stazioni di lavoro
e i sistemi di comunicazione high-end.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome