L’accesso a Internet chiavi in mano di Dica

Dica Technologies (www.dica.de), una società nata dalla fusione tra la tedesca Dica e l’inglese Equiinet, ha presentato una serie di dispositivi "chiavi in mano" per l’accesso a Internet e la sicurezza nelle comunicazioni. I dispositiv …

Dica Technologies (www.dica.de), una società nata dalla fusione tra
la tedesca Dica e l'inglese Equiinet, ha presentato una serie di
dispositivi "chiavi in mano" per l'accesso a Internet e la sicurezza
nelle comunicazioni.
I dispositivi Netpilot, disponibili nelle versioni base ed
Enterprise, integrano un gateway verso Internet con interfacce Isdn,
Adsl (via Ethernet) o seriale. Dispongono poi di un mailserver
Smtp/Pop3/Imap4 completo e possono essere impiegati anche come file e
print server su reti Windows. I dispositivi, basati su Linux, possono
essere dotati anche di funzioni di encription per la realizzazione di
reti private virtuali su Internet.
Un terzo dispositivo, Scryptguard, è un sistema per la codifica e la
decodifica dei messaggi di posta elettronica. L'impiego avviene
posizionando un dispositivo per ciascun lato della connessione che si
vuole proteggere. Scryptguard identifica i messaggi in transito da
codificare, quindi provvede all'operazione basandosi su un algoritmo
Pki a 1024 bit, e gestendo automaticamente lo scambio delle chiavi.
Sul lato opposto, un sistema analogo identifica i messaggi criptati e
li riporta in chiaro. In questo modo, le aziende non devono lasciare
alla volontà dell'utente la codifica delle email sensibili,
centralizzando l'operazione.
La società ha inoltre presentato dei dispositivi dedicati alla
cifratura delle comunicazioni su reti Isdn. Questi sistemi possono
essere impiegati sia nelle connessioni verso internet sia nei sistemi
di videoconferenza. In entrambi i casi garantiscono la riservatezza
delle comunbicazioni sulla linea telefonica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here