La Wan è mobile

Uno studio decreta un buon futuro per la gestione in senso mobile delle reti geografiche.

Uno studio condotto da Forrester Consulting su commissione di Riverbed Technology, ha rilevato che la proliferazione di organizzazioni decentralizzate sta conducendo le imprese a vedere i servizi dati su rete geografica come componente strategico per gli ambienti mobili e distribuiti.

I ricercatori hanno intervistato oltre 300 decision maker dell'It in tutto il mondo. I risultati dello studio hanno dimostrato una progressiva frammentazione delle organizzazioni. Il 40% degli intervistati ha osservato che la propria azienda entro tre anni sarà probabilmente più decentralizzata rispetto a oggi. Con sedi distaccate e lavoratori mobili che giocano un ruolo sempre più essenziale nella crescita del fatturato, l'informatica stenta a sostenere le richieste di applicativi sempre disponibili: l'86% delle società ha indicato di ricevere reclami dagli utenti finali, il più comune dei quali relativo alle prestazioni degli applicativi.

Secondo lo studio, le aziende stanno superando con successo questo ostacolo implementando soluzioni di ottimizzazione delle Wan specificamente pensate per un ambiente mobile. L'ottimizzazione delle Wan mobili fornirebbe l'accelerazione richiesta per garantire prestazioni costanti, spazio per nuovi applicativi e la possibilità di garantire la produttività dell'utente finale.

Ulteriori scoperte dello studio evidenziano la necessità di una strategia a lungo termine negli ambienti di lavoro distribuiti, che comprendono datacenter, sedi distaccate e lavoratori mobili.

L'81% delle aziende sentite ha sedi distaccate, e oltre il 30% delle società indica di avere oltre 100 filiali. Meno del 30% degli impiegati lavora presso la sede centrale. Tali dipendenti hanno bisogno di accedere alla rete da sedi distaccate e luoghi di lavoro esterni.
28% sono fornitori esterni o altri collaboratori non internalizzati. L'ottimizzazione delle Wan è una tecnologia valida per superare le difficoltà: il 48% ha notato una attuale implementazione della tecnologia, con il 26% che sta valutando l'attuale implementazione come già di larga scala e strategica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here