La Vpn nell’M-Site di Magirus

Il distributore ha annunciato l’implementazione della Virtual private network che consente ai partner l’accesso remoto ai sistemi in assemblaggio presso il centro

28 febbraio 2003 All'interno del centro di integrazione e logistica Magirus M-Site, il distributore ha annunciato l'implementazione della tecnologia Vpn (Virtual private network) che consente ai partner l'accesso remoto ai sistemi in assemblaggio presso M-Site. Questo permette ai partner di eseguire il fine tuning del sistema dal proprio posto di lavoro L'accesso remoto tramite Vpn è disponibile immediatamente per i
partner che ne fanno richiesta.
Il centro di integrazione e logistica europeo M-Site di Magirus offre implementazioni on factory di sistemi pre-assemblati e configurati secondo le esigenze del cliente. I servizi offerti
a supporto dei progetti che comprendono server e storage di Hp/Compaq e Ibm in ambiente Intel, Unix/Risc e Linux, comprendono l'integrazione dei server dalla semplice installazione dei componenti fino al set up di funzionalità cluster e raid avanzate, e la preinstallazione di sistemi operativi Windows 2000 server.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here