La voce nel magazzino di Scapa

La tecnologia di Vocollect migliora la qualità del picking.

Scapa Italia, che offre un servizio di forniture alimentari di alta qualità per la ristorazione collettiva e commerciale, utilizza Vocollect Voice all'interno delle tre diverse aree dedicate a secco, fresco e gelo del proprio CeDi di 9.000 metri quadrati.

Come riporta una nota di Vocollect, grazie all'implementazione realizzata da Kfi, Scapa ha raggiunto il proprio obiettivo di miglioramento della qualità, riducendo di oltre la metà il numero degli errori di preparazione e incrementando la produttività degli operatori del 15%.

La necessità di Andrea Franchina, Responsabile dei Sistemi Informativi di Scapa Italia, era di passare da un picking mezzo carta a uno elettronico, in grado di gestire in tempo reale anche eventuali variazioni apportate dai clienti.

Kfi si è occupata dell'implementazione dei terminali Talkman T5, dotando 35 operatori multilingua che ogni giorno movimentano 40.000 colli, consegnati in tutta Italia tramite 37 automezzi, per un totale di 250 ordini clienti. Con Vocollect Voice, gli operatori ricevono indicazioni vocali su quale prodotto prelevare, in quale quantità e dove collocarlo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome