La visura camerale si verifica anche con lo smartphone

Informazioni più chiare e acessibili grazie alla nuova vesta grafica, all’organizzazione più funzionale dei contenuti e al QR Code che eprmette di recuperare il documento originale direttamente da smartphone e tablet.

I contenuti della visura
camerale

sono stati resi più chiari,
completi e facilmente fruibili nonché consultabili da un dispositivo mobile. Aziende, amministrazioni, professionisti e cittadini potranno ottenere informazioni
più
accessibili e garantite,
grazie alla nuova
veste grafica, che facilita la lettura dei principali dati nella consultazione del Registro
delle Imprese, e al QR Code, che consente ovunque e in qualsiasi momento
di recuperare il documento originale direttamente
da smartphone e tablet e confrontarlo con quello in
proprio
possesso.

Sulla prima pagina della visura sono evidenziate le principali informazioni dell'azienda: dati anagrafici ed economici, attività
esercitata e un riepilogo dei documenti e delle
certificazioni dell'impresa. Un indice navigabile consente poi di accedere direttamente
alle informazioni da approfondire e avere una
sintesi dei dati principali con gli
schemi presenti all'inizio di ogni paragrafo.

Accanto ai miglioramenti introdotti per semplificarne la lettura, non mancano cambiamenti anche sul
fronte
tecnologico, con l'arrivo, nella prima pagina, del QR Code, cioè il nuovo codice identificativo dei documenti ufficiali delle Camere di Commercio. La lettura del QR Code avviene tramite l'app "RI QR Code" realizzata da InfoCamere e scaricabile gratuitamente dai principali store o dal sito istituzionale del Registro Imprese.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome