La videoconferenza wireless di Polycom

Arriverà anche in Europa, a fine anno, la SoundStation2W, utilizzabile anche su rete cellulare. A ciò si aggiunge, il dispositivo Vsx 3000, pensato per gestire videconferenza e desktop pc in simultanea.

19 aprile 2004 Un sistema di videoconferenza wireless e il primo sistema dual-use sono le due importanti novità appena presentate da Polycom, big mondiale del settore. Sul primo fronte, la primizia si chiama SoundStation2W, ha un aspetto simile a quello triangolare dell'omonimo modello base, ma anziché collegarsi direttamente nel jack del telefono, rende possibile una comunicazione wireless verso una vicina stazione base "con fili" o una rete cellulare via telefonino. Il sistema è pensato per essere impiegato in luoghi dove una normale linea telefonica non sia accessibile, ma anche da aziende che vogliono lavorare semplicemente in ambienti meno occupati da cavi. La SoundStation2W dispone di un raggio d'azione di 45 metri e batterie per supportare una conversazione da 12 o 24 ore (80 o 160 ore in stand by), cioè con un caricamento richiesto una volta alla settimana. Disponibile negli Usa entro i prossimi tre mesi, per l'arrivo in Europa, con tutti gli standard e le frequenze specifiche, occorrerà attendere perlomeno la fine del 2004.


Polycom ha anche in programma il lancio di un nuovo modello della gamma di prodotti classici di videoconferenza. Il Vsx 3000 è un sistema personale che integra monitor, camera e microfoni, andando di fatto ad aggiornare il modello desktop low end ViaVideo II. Disponibile in maggio, il sistema è per l'azienda il primo che consente all'utente di usare lo stesso monitor per gestire la videoconferenza e, in contemporanea, le attività ordinarie del proprio pc. Tuttavia, il dispositivo richiede un link Ip o Isdn separato. La prima versione consentirà agli utenti di ricevere dati non di tipo video, come le presentazioni, anche da altri terminali non Polycom, mentre la capacità di trasmettere sarà resa disponibile più avanti nell'anno. In compenso, il dispositivo consente di gestire due stream video contemporanei sullo schermo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here