La versione 8 di Ibm ViaVoice

IBM prosegue nel perfezionamento di ViaVoice, giunto alla versione 8.0. Ad un prezzo accessibile (sulle 300mila lire, al cambio attuale) IBM propone questo software per il riconoscimento vocale, che sembra ormai essere giunto ad un livello di affidabil …

IBM prosegue nel perfezionamento di ViaVoice, giunto alla versione 8.0.
Ad un prezzo accessibile (sulle 300mila lire, al cambio attuale) IBM
propone questo software per il riconoscimento vocale, che sembra
ormai essere giunto ad un livello di affidabilità notevole. Studi di
marketing effettuati dalla Big Blue, stimano che, entro il 2002, un
terzo degli utenti di PC si servirà
Di questo tipo di programmi.Esperimenti condotti da IBM nel Regno
Unito hanno dimostrato che l'uso di Via Voice, rispetto alla normale
digitazione su tastiera, permette un risparmio di tempo valutabile
attorno alla metà (53% per essere precisi); questo dato, riportato su
base annua, significa tre settimane di lavoro in meno (per chi usa
intensivamente i word processors, come giornalisti, scrittori,
traduttori, tech writers ...).
Via Voice, nella release 8.0, è disponibile in due pacchetti: Pro o
Standard. Le differenze tra le due versioni sono notevoli, a partire
dal prezzo: la Standard, decisamente dedicata ad un'utenza home, è
disponibile a 99mila lire, mentre la Pro, per tutti coloro che hanno
bisogno di uno strumento veramente al top, costa 299mila lire. I
requisiti minimi di sistema sono: un Pentium III a 600Mhz con 64Mb di
RAM, una scheda audio adeguata e 510Mb di spazio su disco (oppure un
AMD-K6 con cache 2L da 256K, per il Pro.
Per la versione più "light", la Standard è sufficiente un PII da
266Mhz con 64Mb di RAM e 480Mb di spazio su disco. Per entrambe,
ovviamente, un lettore CD-ROM quad-speed o superiore. I sistemi
operativi supportati sono tutti i Windows a partire da 95. Da
segnalare la totale integrazione con Word97 e seguenti, per quanto
riguarda la dettatura.Il setup e la personalizzazione del programma è
veramente semplice e veloce e usufruisce dei 30 anni di esperienza
che IBM ha dedicato a questo specifico settore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here