La strategia wireless di Foundry Networks

La società ha dettagliato in tre fasi come procederà nell’ampliamento dell’offerta esistente.

Foundry Networks ha dettagliato la propria strategia wireless, basata essenzialmente sulla conversione degli switch esistenti in dispositivi senza fili. La prima fase del piano, chiamato IronPointT 200, include la creazione di punti di accesso wireless in grado di supportare tutti i tipi di 802.11, a, b e g. La seconda fase è costituita dall'update dell'attuale offerta, confermando funzionalità tipiche del networking tradizionale. Lafase conclusiva, invece, è rappresentata dall'upgrade di BigIron entro il 2004.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome