La storia di Hewlett-Packard

Ecco le principali date che hanno segnato in questi anni la vita di una delle più longeve aziende del mondo dell’informatica.

1938 - Bill Hewlett e David Packard, due ingegneri usciti dall'università di Stanford, iniziano la produzione di oscillatori in un garage di Palo Alto, in California (50 anni dopo diventerà luogo di interesse storico). Fra i primi clienti, c'è Walt Disney, che ne fa uso nel film "Fantasia".

1939 - Nasce formalmente la Hewlett-Packard, che si pone come missione la produzione e vendita di strumenti di test scientifici.

1951 - Hp inventa un misuratore di frequenza ad alta velocità che consente alle stazioni radio di definire accuratamente le frequenze.

1957 - Hewlett-Packard emette le prime azioni e quattro anni dopo entra ufficialmente nel listino della Borsa di New York.

1966 - Viene prodotto il primo computer, inizialmente utilizzato per test interni.

1968 - Hp distribuisce il primo calcolatore scientifico da scrivania, il modello 9100, che memorizza programmi su scheda magnetica.

1972 - La società realizza, con l'Hp 35, la prima calcolatrice tascabile, ma produce anche il minicomputer Hp 3000, dedicato a compiti di engineering e ricerca, ma anche all'amministrazione.

1984 - Hp entra nel business delle stampanti, con prodotti di tipo ink-jet e laser. Quattro anni dopo arriva la DeskJet, primo esempio di stampante a getto d'inchiostro per il mercato di massa.

1994 - Inizia la commercializzazione della gamma Pavilion, primo pc di Hewlett-Packard per il mercato consumer.

1998 - La OfficeJet 700 è il primo modello integra di stampante a colori, fax e copiatrice.

1999 - Il nuovo Ceo della società è Carly Fiorina, in precedenza dirigente di Lucent.

2000 - Le attività legate ai dispositivi di testing vengono scorporate in una nuova azienda, denominata Agilent, che fornisce anche strumenti per le industrie delle telecomunicazioni e dei semiconduttori. In novembre, Hp annuncia utili annuali di 48,8 miliardi di dollari, stabilendo un nuovo record.

2001 - In luglio viene annunciato un taglio di 7mila posti di lavoro. Due mesi dopo arriva l'offerta d'acquisto di Compaq.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here