La soluzione Atos Origin per Microsoft

Il system integrator stringe un patto di ferro con Redmond per la gestione dei sistemi.

Atos Origin ha stretto un'alleanza globale con Microsoft per lo sviluppo e la proposta di soluzioni basate sui prossimi prodotti di Redmond, come Windows Vista, Office 2007, Longhorn, e anche sulle versioni attuali di ogni sistema.

Secondo i termini dell'accordo, saranno create nuove soluzioni per aumentare la produttività e migliorare i tempi di risposta. Le due società collaboreranno nelle attività di formazione, marketing e di vendita legate alle nuove soluzioni.

Una delle prime soluzioni è Atos Workplace Solutions, che punta a far gestire la migrazione del sistema operativo e i supporti in full outsourcing. A oggi già 600mila desktop, 20mila server e 350mila caselle di posta sono gestiti nel mondo con la piattaforma Aws, che fornisce una gamma di servizi di supporto per l'utente finale e per la gestione flessibile del posto di lavoro garantendo la mobilità e il lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome