La sicurezza in rete secondo Bull

Il mercato dei software per Internet si gonfia ogni giorno di più e molte aziende provano ormai a segmentare la propria offerta, per adattarsi quanto possibile alle esigenze dei propri clienti. E’ il caso di Bullsoft, la divisione di Bull che si

Il mercato dei software per Internet si gonfia ogni giorno di più e molte
aziende provano ormai a segmentare la propria offerta, per adattarsi quanto
possibile alle esigenze dei propri clienti. E' il caso di Bullsoft, la
divisione di Bull che si occupa di produrre programmi e che recentemente ha
presentato alla stampa la nuova versione 5.1 di OpenMaster, una suite per
la sicurezza dei sistemi informatici che si affacciano su Internet.
OpenMaster 5.1 è senza dubbio una piattaforma dedicata alle aziende di
grandi dimensioni, anche se, come dichiara il diretto re marketing per il
Sud Europa della società, "si tratta di una soluzione in grado di adattars
i
a ogni tipo di struttura". Utilizzandola, le imprese possono impostare una
politica di sicurezza di ampio respiro, affrontando la messa in rete di una
intranet e un'intensa attività di comunicazione sul web e di commercio
elettronico.
Le novità della nuova versione sono diverse. Innanzitutto, la suite è st
ata
arricchita con un programma chiamato Application Governor, che serve a
garantire la sicurezza delle applicazioni mission critical. Inoltre è stat
o
migliorato l'ambiente di installazione e configurazione del prodotto, che
si adatta oggi a gestire ambienti anche profondamente eterogenei.
Insieme alla nuova versione di OpenMaster, Bullsoft ha presentato anche
Access Master, un'applicazione che migliora la sicurezza nelle reti
geografiche e che si integra con lo stesso OpenMaster.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here