La sicurezza dual factor di SanDisk si chiama TrustedSignins

Una nuova tecnologia, indirizzata in modo specifico alla protezione da frodi online.

Da SanDisk arriva TrustedSignins, una tecnologia di autenticazione dual
factor sviluppata da SanDisk, che assicura un elevato livello di protezione
contro i tentativi di frode online.

Nella sostanza, il sistema richiede
la combinazione di un'informazione di cui si deve essere a conoscenza, come una
password o uno user name, con un dispositivo che si deve possedere, come una
chiavetta Usb o una scheda per telefoni cellulari SanDisk.

Il software
TrustedSignins è immagazzinato e lanciato direttamente dalla chiavetta Usb, per
cui non richiede alcuna installazione sul computer.
In questo modo l'utente,
oltre a digitare user name e password fissi, dovrà collegare al PC la chiavetta
di memoria SanDisk contenente la tecnologia TrustedSignins: immediatamente, il
software genererà una password “usa e getta”, che verrà fornita al sito web per
un maggiore livello di sicurezza.
Questa password “irripetibile” può essere
convogliata in modo invisibile ad una rete di protezione per la convalida
dell'identità, consentendo così all'utente di accedere a più account, relativi a
banche piuttosto che case d'asta o brokeraggio.

Il sistema è in fase di
test presso isituti bancari, mentre SanDisk, Verisign e Rsa stanno collaborando
per attivare e rendere disponibile un sistema di autenticazione “two factor”
semplice da usare per il consumatore finale che acquista i dispositivi di
immagazzinamento dati di SanDisk presso i punti vendita e poi li utilizza, sia
presso i siti che supportano Rsa SecurID sia presso quelli che supportano
VeriSign.

TrustedSignins supporta infatti molteplici token virtuali e
algoritmi: di conseguenza, questa tecnologia risulta assai versatile ed
espandibile. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome