La serie 4500 arricchisce l’offerta Catalyst di Cisco

Il nuovo switch modulare è pensato per le reti convergenti delle grandi aziende.

18 settembre 2002
Il colosso delle reti ha annunciato la nuova famiglia di switch Catalyst 4500, un modello modulare per le realtà medio grandi. La nuova serie è pensata per le reti convergenti, in particolare per il Voice over IP: sono state migliorate, infatti, l'affidabilità (con più componenti ridondate), la sicurezza a livello di porta e la Quality of Service. Inoltre, lo switch consente di alimentare tramite il cavo di rete i dispositivi collegati, funzionalità, questa, particolarmente utile per i telefoni IP, gli access point delle reti wireless o le telecamere Web.

Tre gli chassis disponibili: il 4507, con 7 slot modulari, il 4506, con sei slot, e il 4503, con tre moduli. Per tutti l'architettura è la medesima, e consente di scalare fino a 240 porte 10/100/1000, in fibra e rame.
Secondo un analista di Meta Group, la serie 4500 potrà essere utile a quelle aziende che intendono aggiungere la voce alla rete dati, ma non completamente. Del resto, questa è la situazione più comune: in tempi di taglio dei costi, gran parte delle società sperimenta il VOIP in piccole parti dell'organizzazione, anche perchè non ci sono vantaggi economici immediati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here