La rete di Novell per la Net economy

Il Brainshare di Salt Lake City e stata l’occasione per fornire un nuovo ombrello all’offerta del costruttore. Il framework Denim mette in primo piano la forza dell’azienda nella gestione delle directory, che diventano strumento unificatore di reti.

Ambizioni decisamente alte, quelle che Novell si è posta al Brainshare, in
corso di svolgimento a Salt Lake City. Come
x-link
anticipato ieri; 002; A; 27-03-2000
x-fine-link
, la società, per bocca del proprio Ceo, Eric Schmidt, ha introdotto la
propria visione "One Net", che trova concretizzazione nel modello Denim
(Directory-Enabled Net Infrastructure Model), ovvero un framework
directory-based per l'implementazione di prodotti e servizi nell'era della
Net economy. Di fatto, sotto questo ombrello rientrano le proposte Novell
già esistenti e si rafforza il messaggio di voler unificare, sotto le
eDirectory Nds, reti e applicazioni aziendali, usando Internet come
collante. "One Net consente di pensare a clienti, dipendenti, partner e
case come a una sola rete -
ha detto Schmidt -Ma come si fa a
mandare le informazioni alle persone giuste? Qui intervengono gli Nds"
.
Il modello Denim, che sarà rilasciato alla clientela attraverso partnershi
p
strategiche, si occuperà di tre aree di servizi Internet, ovvero il Web
management (incluse sicurezza e gestione delle policy), i contenuti
Internet (inclusi publishing, storage e rilascio) e i portali (inclusi
integrazione, gestione di identità e conoscenza). Questi elementi, secondo
Novell, costituiscono le fondamenta delle applicazioni di e-business. I
partner dovranno adattarsi a questo nuovo modello, passando da tradizionali
rivenditori a integratori Web e fornitori di soluzioni di e-business. Per
velocizzare la transizione, il costruttore intende rilasciare prodotti di
formazione e bundle di soluzione "one-set", con l'intento di agevolare il
lavoro di chi deve produrre soluzioni per la propria clientela. Nel target
di sono, in primo luogo, Isp e Asp, visti come aziende ancora in fase di
sviluppo e da aiutare nel posizionamento. A loro si rivolge, per esempio,
la nuova tecnologia Gadgets, pensata proprio per il rilascio di servizi
personalizzati a un client Web, basato sul profilo della persona che vi si
connette.
Oltre alla tecnologia di metadirectory DirXml, Novell ha esibito la demo
anche di Migration Wizard 4.0, che consente agli amministratori di tagliare
e incollare domini Windows Nt in eDirectory, agevolando la migrazione
dall'ambiente Microsoft. Sempre in fase di prerilascio è lo strumento di
gestione delle directory Console One, che consente di connettere diversi
alberi su Internet, usando Domain Name Service (Dns). Questo potrebbe
interessare chi sviluppa commercio business-to-business, perché consente a
due aziende di condividere informazioni di directory senza bisogno di
replicare reciprocamente le rispettive directory.
Nell'ottica di esibire tutto quanto oggi esiste o è in fase di sviluppo,
Novell ha fatto vedere anche Noah (Novell Open Administration Host), un
tool di gestione basato su browser, che gira su server Java e consente di
lavorare via browser su applet o script. Una Gui, in futuro, rimpiazzerà
poi lo scripting e consentirà di effettuare cambiamenti su eDirectory. Per
gli utenti che vogliono sincronizzare i file via Internet, sarà disponibil
e
nel corso dell'anno Aquarium, un software nato dalle acquisizioni di JustOn
e PgSoft. Per usarlo, gli utenti devono scaricare un plug-in e designare
sul proprio drive locale i file da sincronizzare. Aquarium copia questi
file su un altro pc individuato dall'utente. Quando viene effettuato un
cambiamento su un file, il software esegue automaticamente gli
aggiornamenti.
In fase di beta pubblica è arrivata, invece, la nuova versione wireless di
Groupwise, che offrirà una varietà di servizi Internet, come messaging,
agenda e workflow, ma soddisferà in una prima fase soprattutto il mercatoa
mericano, essendo disponibile con il servizio PocketNet di At&T.
x-fine-articol
o
x-fine-testo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome