La responsabilità dei fornitori di tecnologia

Sul contenimento dei costi può influire il comportamento dei vendor che, come ammesso da Agostino Santoni, direttore vendite di Hp Italia, «hanno la responsabilità di accompagnare le aziende in questo percorso, progettando in funzione degli effettivi c …

Sul contenimento dei costi può influire il comportamento dei vendor che, come ammesso da Agostino Santoni, direttore vendite di Hp Italia, «hanno la responsabilità di accompagnare le aziende in questo percorso, progettando in funzione degli effettivi consumi e mettendo a fattor comune le best practice nel mondo. Noi per primi stiamo vivendo un momento di cambiamento, con la riduzione dei data center da 85 a 6. Abbiamo anche creato un driver per far stampare in fronte/retro e risparmiare così energia e carta».

«Bisogna unirsi in uno sforzo collettivo - gli ha fatto eco Carlo Iantorno, direttore innovazione e responsabile sociale di Microsoft Italia - e i fornitori devono essere pronti a trasformare l'Ict in proactive corporate strategy». «L'ambiente, variabile a lungo trascurata, è anche sinonimo di immagine - ha concluso Bruno Ronchetti, direttore systems integration & technology Consulting di Accenture -. Al contempo, server fa, spesso, rima con scarso livello di utilizzo. Per questo bisogna puntare su applicazioni che permettano alle macchine di lavorare in modo efficiente, fermo restando che il prezzo resta ancora tra i principali criteri di scelta».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here