Home Digitale La Real-time Customer Data Platform di Adobe si espande al B2B

La Real-time Customer Data Platform di Adobe si espande al B2B

L’anno scorso Adobe aveva lanciato la Real-time Customer Data Platform che, basata sulla Adobe Experience Platform, è stata progettata per aiutare le marche a combinare dati disparati in profili di persone unificati, composti da dati di clienti sia anonimi che noti.

Ora, Adobe sta estendendo la sua Real-time Customer Data Platform in modo che supporti i dati e i flussi di lavoro B2B, per dare alle aziende attive nel settore B2B la possibilità di creare, gestire e attivare profili unificati di persone e account.

Questi potenziamenti destinati al settore B2B saranno disponibili il prossimo anno, ha comunicato Adobe, e consentiranno ai team di coordinare esperienze coerenti e basate su account su vasta scala e tra diversi canali sulla base di una comprensione completa dei propri clienti.

Inoltre, con l’espansione del modello proprietario e open-source Experience Data Model (XDM) di Adobe, i brand B2B saranno presto in grado di inserire e attivare i dati tramite data source e destinazioni B2B-centriche. Un nuovo connettore pre-costruito per Marketo Engage consentirà alle marche B2B di connettere i principali dati di engagement B2B dalle applicazioni per creare, arricchire e aggiornare i profili unificati di persone e account.

Adobe Experience Platform

Adobe cita un recente studio di Forrester secondo cui quasi il 90% dei marketer B2B ritiene che la trasformazione dei dati in informazioni attuabili sia una delle sfide più importanti a cui le loro organizzazioni devono dare priorità.

Avere accesso a profili di account unificati è una novità per le marche B2B, mette in evidenza Adobe, ed è una capacità che le aziende chiedono da tempo. L’ampliamento della piattaforma con capacità B2B consentirà ai brand di combinare più record in un unico profilo di account che si aggiorna in tempo reale e fornisce tutte le informazioni critiche necessarie per fornire la migliore esperienza possibile.

Le imprese saranno in grado di visualizzare i dettagli dell’account unificato, gli attributi, le persone, le opportunità e altro ancora. Ad esempio, Real-time Customer Data Platform di Adobe sarà in grado di aggiornare accuratamente il profilo di una persona e l’associazione dell’account se questa persona cambia lavoro durante il ciclo di vendita, in modo che un’azienda possa mantenere alto l’engagement.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php